martedì 7 febbraio 2012

Se fuori nevica: 15 idee da realizzare in casa con i bambini


Molte scuole in Italia sono chiuse a causa della neve e molti genitori non sanno cosa proporre ai loro bambini. Ho voluto segnalarvi alcuni giochi che ho realizzato con le mie bimbe. Sono tutte attività  con materiale di riciclo, che probabilmente avrete in casa. Ad ogni foto è inserito un link che indirizza  al post d'origine.Spero possa esservi d'aiuto.


In casa sicuramente avrete del cartoncino, ( la base dei sei cartoni del latte, oppure la scatola dei cereali), con questo materiale potrete costruire un telaio.
Questo gioco svilupperà la motricità fine del bambino.



Lasciate a disposizione un drappo si divertiranno tantissimo, costruiranno capanne, tende, slitte e avrete il pavimento pulito ;-)



Sicuramente avrete avanzato dall'ultima festa di compleanno dei bicchieri di plastica. Il gioco più semplice e divertente per i bambini è la costruzione di una maracas.






Create delle carte per inventare delle storie. Questo gioco piace moltissimo ai bambini, ve lo consiglio vivamente perchè non solo è utile al fine di migliorare il vocabolario, creare una sequenza logica di pensiero, verbalizzare le immagini, ecc ma sapranno intrattenersi da soli!
Ritagliate dei cartoncini, mentre i vostri bimbi disegnano i personaggi della storia.
Ricordate : protagonisti, antagonisti, e oggetto magico.




Se in casa avete delle cannuccie, le potrete utilizzare in modo creativo. I più piccoli possono realizzare semplici immagini, per quelli che si affacciano al modo della scrittura ,delle lettere.




Con questo tempo e la possibilità di rimanere senza corrente, avrete sicuramente in casa una candela, fosse anche quella del battesimo, ma sicuramente ne avete una. Volete stupire il vostro bambino? Questo è il modo giusto!
Procuratevi un foglio, una candela, e dei colori acquerello. Il risultato è meraviglioso! Da ripetere in continuazione!




I vostri bambini saltano e si tuffano dal divano?
Dovete trovare il modo per stancarli in modo costruttivo? Ecco a voi il gioco della " campana" fatta in casa. Qunte di voi hanno giocato e si son divertite da matti con le proprie amichette? Basta un nastro adesivo di carta, e il gioco è fatto! Ma da voi questo gioco come si chiama?





Un gioco per i più piccoli molto montessoriano, è disegnare con la farina,  Il vassoio del forno diventerà una magica lavagna!




Se non volete sporcare la cucina, si può chiedere al papà di prestare qualche vite e bullone.
Non solo i maschietti ne andranno pazzi ma anche le bambine ... ve lo garantisco io!
Provare per credere.
Ovviamente essendo pezzi piccoli mi raccomando la sorveglianza durante questo gioco, passi la farina cruda in bocca ... ma il resto ... meglio di no! Non vi sto ad elencare i benefici di questo gioco, dai ormai li sapete anche voi!




Se invece avete un pò di tempo ( che può tornar utile anche per i prossimi giorni) preparate il didò. Insieme ai vostri bambini scegliete il colorante alimentare preferito, se volete potete aggiungere qualche goccia di olio essenziale.



Parlando sempre di aroma terapia, perchè non sfruttare il frutto di stagione per eccelleza : l'arancia..
Consegnate un'arancia ad ogni bambino, ognuno dovrà infilzare la buccia con i chiodi di garofano.
Con questa attività garantisco almeno ... 15 minuti di tranquillità. Sono pochi? Dai 15 più 15 più 15 ... ce la facciamo ad arrivare a fine giornata!



Non so da voi, ma qui le mie bambine tagliano e ritagliano ogni cosa trovano alla loro portata! Devo stare attenta nel lasciare documenti sul tavolo , perchè se hanno le forbici in mano, si salvi chi può!
C'è da dire comunque che questi cristalli-di-neve fanno il loro figurone!



Una scatola di cereali va benssimo. Creare una cornice-con-la-pasta non è mai stato così semplice!Solo materiale che avete in casa, cartone, colla e pasta. Niente di più bello e gratificante per il vostro bambino.






Questo è il gioco più impegnativo ... per le mamme ovviamente! Però da grandi soddisfazioni. Fate ritagliare delle striscioline di cartoncino, forate un lato e lasciate il vostro bimbo nella massima libertà espressiva. Vi stupirà! Questi segnalibri potranno essere utilizzati per i propri libri, oppure regalati a qualche amichetto/a.





Vi è rimasto un pallone dall'ultima festa di compleanno? Tiratelo fuori e usatelo, sicuramente per la prossima festa della sorellina/fratellino non saprete più dove li avrete nascosti e quindi ecco a voi un'idea. Pennarello e un pò di ossigeno nei polmoni. Le richieste possono essere: disegna quello che vuoi, oppure raccontami una storia ...



E con questo si conclude la mia prima carellata di proposte, per intrattenere i vostri bambini in modo divertente e stimolante. Buon divertimento!




31 commenti:

  1. Bella questa carrellata di idee "noia non ti conosco" con materiale di recupero.
    Devo sempre provare il telaio, mi sa che in uno di questi giorni lo proporrò ai miei due.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti, mi piace pensare di poter intrattenere i bambini con materiale che si trova comunemente in goni casa.

      Elimina
  2. Preziosi suggerimenti. Qui da me scuole chiuse ad oltranza causa neve. Ne abbiamo di tempo da... ammazzare! Stamattina abbiamo costruito due bacchette magiche con cui i bimbi hanno giocato moltissimo... la semplicità a volte è l'arma migliore. Le tue idee mi saranno più che utili!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bella idea le bacchette magiche, possono essere utilizzate per tantissimi giochi di fantasia!

      Elimina
  3. proprio quello che cercavo....oggi con Giacomo abbiamo fatto i disegni con candela e acquerelli domani proviamo un altro gioco
    ciao e brava!
    lisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E brava Lisa hai sperimentato il gioco più magico di tutti!Fammi sapere domani come va!

      Elimina
  4. Quindici volte grazie!

    Noi per il didò, al posto del cremortartaro un po' difficile da trovare, usiamo alcune gocce di limone.Se lo provi fammi sapere se noti differenze.

    A presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma dai!Vuoi dirmi che si può sostituire il cremortartaro con il limone???E' sicuramente una soluzione più economica e con aromaterapia al naturale! Mi piace!

      Elimina
    2. Basta il succo di mezzo limone!

      Baci!

      Elimina
  5. Grazie per tutti i suggerimenti, in questi giorni sono molto utili!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Immagino!Ho letto il tuo post sulle lamentele, e condivido quanto hai scritto.Mi fa piacere se qualche idea ti può tornare utile!

      Elimina
    2. Uh si, domani ti rubo qualche idea perchè saremo chiusi in casa tutto il giorno. Forse scuola giovedì, se Topastro guarisce

      Elimina
  6. Quante belle idee...grazie!!!!

    RispondiElimina
  7. siamo tutte alla ricerca di nuove idee per i nostri figli e la condivisione sul web è di grande aiuto. Grazie! :-)

    RispondiElimina
  8. Hai sempre idee carinissime!!!Se passi da me c'è un prmeio per te!!!
    Laura

    RispondiElimina
  9. io ho improvvisato un telaio con una scatola di scarpe e abbiamo realizzato dei bracciali....se riesco metterò le foto.

    RispondiElimina
  10. caspita quante idee, mi attira quella del telaio e della candela con gli acquerelli

    RispondiElimina
  11. Quante belle idee .... molte le applichiamo spesso anche noi, altre tipo il didò le sperimenteremo presto!!!!

    RispondiElimina
  12. Questo post me lo tengo tra i preferiti e oggi sperimento subito la lavagna con la farina! Grazie davvero di cuore!

    RispondiElimina
  13. Bellissima raccolta.. da riguardare ogni tanto per prendere spunto

    RispondiElimina
  14. Le schede sono giochi molto carini per sviluppare il linguaggio, se poi sono disegnate così diventano proprio preziose! Jessica

    RispondiElimina
  15. Bellissime idee, grazie per averle condivise con noi!!!ci fanno proprio comodo in questi giorni di neve!!!!

    RispondiElimina
  16. Grazie per essere passata da me! Belle le tue idee... sempre utili. con le piccole pesti :)

    RispondiElimina
  17. Anche noi avevamo creato i telai riciclando scatole di pasta... sono sommersa da segnalibri e centrini (cristalli di neve) ma non ho ancora fatto sperimentare i disegni con le candele... grazie domani lo proporrò ai nipotini ^___^
    Tante gioiose giornate
    nonnAnna

    RispondiElimina
  18. @Grazie a tutte per aeeser passate di qui.

    RispondiElimina
  19. che bella raccolta! Ultime tre foto - idee mi sono piaciute particolarmente, grazie!

    RispondiElimina

Lasciate qui un vostro commento