martedì 22 febbraio 2011

Da strofinaccio a grembiulino





Se c’è una cosa che "invidio" alla Clerici, è il suo grembiule da mucca. Come mi piace!!!
Girando tra gli scafali di un negozio, ho visto due strofinacci con chiazze nere.

1+1 = grembiulino per le mie bimbe!!! Il costo era veramente irrisorio, e anche sé il mio tentativo di ago e filo, fosse fallito, avrei speso poco.



Ora vi presento il modello più semplice.

Si piega a metà la stoffa, nel senso della lunghezza.




Si taglia la parte della manica.






Io invece di imbastire (cosa che odio fare) piego la stoffa e poi stiro, ( notate la mucca nel copriasse !!!)



Poi cucio solo i bordini delle spalle.


Attacco con due puntini i due nastrini di raso nero, ed ecco fatto un semplice ma comodissimo grembiulino.




Iniziano così i lavori domestici, tanto cari e consigliati dalla Montessori.





7 commenti:

  1. BELLISSIMO... ma scusa la mucca che dovevamo notare nel copriasse dov'è andata?
    Tante serene giornate
    nonnAnna

    RispondiElimina
  2. waho...sono alle prese anch'io con una mucca...ma per un gilet da cawboy

    RispondiElimina
  3. ma che bel grembiule simpaticissimo

    RispondiElimina
  4. E' bellissimo! Babbo Natale ai miei pargoli ha portato quelli ikea, con le stelline. Questo è senz'altro più bello. Il mio terzogenito ultimamente è fissato con le mucche (ha perfino preso a bere latte!), Gli piacerebbe tantissimo.

    RispondiElimina
  5. Idea favolosa! Vedo che anche tu sai rendere belle le cose semplici! Bella e brava la modella!!!

    RispondiElimina
  6. ma che carino :)
    quello strofinaccio sarebbe ottimo anche per il gilet di woody... a trovarlo prima

    complimenti per il blog

    RispondiElimina

Lasciate qui un vostro commento